02.66.26.70.01 Contatti
ITA | ENG

News

Garanzia finanziaria, ecoR’it garante per i propri Produttori

Il Consorzio è lieto di informare i propri Soci che, per quanto al Decreto 9 marzo 2017, n.68, recante il “Regolamento concernente le modalità di prestazione delle garanzie finanziarie da parte dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche ai sensi dell’articolo 25, comma 1, del decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49”, Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ha concordato a ecoR’it il ruolo di garante finanziario in tutela dei propri Produttori.

Continua a leggere +

RAEE: PREVISTI INCENTIVI PER NUOVE TECNOLOGIE DI RECUPERO

Dal 27 agosto sono disponibili incentivi economici per lo sviluppo di nuove tecnologie utili al trattamento e al riciclo dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Continua a leggere +

DECRETO TARIFFE: APPROVATE LE QUOTE 2016 E PROROGATO IL TERMINE DI PAGAMENTO AL 31 OTTOBRE

Il Comitato di vigilanza e controllo ha approvato le quote di mercato per ciascun Produttore di Apparecchiature Elettriche e Elettroniche per l’anno 2016 (sulla base delle Comunicazioni presentate nel 2017) secondo quanto previsto dal “Decreto Tariffe”

Continua a leggere +

DATI DI IMMESSO 2016, C'È TEMPO FINO AL 17 LUGLIO PER PRESENTARLI

Sei un produttore o importatore di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche(AEE) e non ti sei ricordato di presentare la comunicazione di immesso 2016 al Registro nazionale entro il 30 aprile?

Continua a leggere +

DECRETO “GARANZIE” IN VIGORE DALL’11 GIUGNO 2017

Dopo lunga attesa, il 27 maggio 2017, è stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 122 il DECRETO 9 marzo 2017, n. 68, “Regolamento concernente le modalità di prestazione delle garanzie finanziarie da parte dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche ai sensi dell’articolo 25, comma 1, del decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49”.

Continua a leggere +

RAEE: IN ARRIVO DALL’EUROPA CRITERI COMUNI PER CALCOLARE IL PESO DELLE AEE

A fronte della necessità di implementare il corretto funzionamento del sistema normato dalla Direttiva 2012/19/UE (c.d. Direttiva WEEE2), recepita in Italia dal Decreto Legislativo 14 marzo 2014, n. 49, con l’obiettivo di armonizzare l’efficacia delle politiche di riciclaggio interne ai singoli Stati dell’Unione Europea, la Commissione ha definito una serie di criteri per calcolare il peso delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e dei rifiuti prodotti a livello nazionale.

Continua a leggere +

SCADENZA MUD: PROROGA PER IMPRESE ED ENTI DELLE ZONE COLPITE DA EVENTI SISMICI

Come si evince dal sito ufficiale del Registro AEE, è stata disposta una proroga inerente la compilazione del MUD, Modello Unico di Dichiarazione Ambientale, per le imprese e gli enti situati nelle zone colpite dal sisma che, negli scorsi mesi (e nell'arco del 2016), ha devastato alcune regioni italiane.

Continua a leggere +

SISTRI 2017, VERSAMENTO ANNUALE DEL CONTRIBUTO ENTRO IL 2 MAGGIO

Ricordiamo che il pagamento del contributo annuale Sistri, relativo all’anno 2017, dovrà essere effettuato entro il 2 maggio (essendo il 30 aprile domenica, quindi festivo).

Continua a leggere +

SCADENZA MUD 2017, MODELLO DA PRESENTARE ENTRO IL 2 MAGGIO

Ricordiamo che la compilazione del MUD, Modello Unico di Dichiarazione Ambientale, con riferimento all’anno 2016, dovrà essere effettuata entro il 2 maggio (essendo il 30 aprile domenica, quindi festivo).

Continua a leggere +

COMITATO DI VIGILANZA E CONTROLLO: SOSPENSIONE DELL’APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA RAEE PER ALCUNE APPARECCHIATURE

L’ Associazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche – ANIE ha presentato ricorso straordinario al Capo dello Stato contro le note del Comitato di vigilanza e controllo di talune AEE.

Continua a leggere +

SISTRI, DECRETO MILLEPROROGHE: SLITTA ANCORA LA PENA (MA ATTENZIONE)!

Il DL 244 del 30/12/2016 (Milleproroghe) fa slittare ancora una volta l'applicabilità delle pene per l'omesso tracciamento telematico dei rifiuti fino al 31 dicembre 2017.

Continua a leggere +

APPROVATO DAL MINISTERO LO STATUTO DEL CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE

Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, in accordo con il Ministro dello Sviluppo Economico e il Ministro dell'Economia e delle Finanze, ha approvato – con decreto 12 ottobre 2016 n. 275 - lo statuto del Centro di coordinamento RAEE.

Continua a leggere +

DECRETO TARIFFE: APPROVATE LE QUOTE 2015 E PROROGATO IL TERMINE DI PAGAMENTO AL 31/10/2016

Nella seduta del 16 settembre 2016, con avviso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 29 settembre 2016, il Comitato di vigilanza e controllo ha approvato le quote di mercato dei Produttori di Apparecchiature Elettriche e Elettroniche per il pagamento degli oneri previsti dal “Decreto Tariffe”.

Continua a leggere +

COMUNICAZIONE COMITATO DI VIGILANZA E CONTROLLO “VERIFICA E DETERMINAZIONE QUOTE ANNO 2015”

Il 5 agosto 2016 il Comitato di Vigilanza e Controllo ha inviato ai produttori iscritti al Registro AEE una comunicazione avente ad oggetto “verifica e determinazione quote anno 2015”.

Continua a leggere +

DM 10 GIUGNO 2016

Continua la produzione “pre-estiva” delle norme di attuazione del decreto Legislativo 49/2014: dopo il Decreto “tariffe” ed il Decreto “unocontrozero” leggiamo con soddisfazione anche questo ulteriore passo avanti verso il completamento del sistema RAEE introdotto, in versione 2.0, nell’aprile del 2014.

Continua a leggere +

AGGIORNAMENTO DEL CAMPO DI APPLICAZIONE NORMATIVA RAEE

Il 13 giugno 2016 il Comitato di vigilanza e controllo, attraverso due comunicazioni, si è espresso sull’inclusione nel campo di applicazione del D.Lgs. 49/2014 di alcune apparecchiature elettriche ed elettroniche(chiavette USB, power bank, metal detector, et alia sino ad allora ritenute escluse (quantomeno nel cd. “periodo transitorio”).

Continua a leggere +

PUBBLICATO IN G.U IL "DECRETO TARIFFE"

Dopo una lunga attesa (il decreto appena pubblicato era previsto già dal D.Lgs. 151 del 2005), è stato finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto 17 giugno 2016 “Tariffe per la copertura degli oneri derivanti dal sistema di gestione dei rifiuti delle apparecchiature elettriche ed elettroniche”.

Continua a leggere +

“DECRETO UNO CONTRO ZERO”: CONFERIMENTO GRATUITO PER I RAEE DI PICCOLISSIME DIMENSIONI

Giovedì scorso, 7 luglio 2016, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 31 maggio 2016, n.121, recante “(…) modalità semplificate per lo svolgimento delle attività di ritiro gratuito da parte dei distributori dei RAEE di piccolissime dimensioni (…)”. Il Decreto in parola, meglio noto come “Decreto Uno contro Zero”, entrerà in vigore il 22 luglio p.v. e rappresenta un tassello molto importante del sistema RAEE, aggiungendosi alla recentissima produzione normativa relativa al cd. “Decreto Tariffe” che istituzionalizza definitivamente il sistema dei controlli.

Continua a leggere +

COMITATO DI VIGILANZA E CONTROLLO: NUOVI CHIARIMENTI SUL CAMPO DI APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA RAEE

Il 13 giugno 2016 il Comitato di vigilanza e controllo, istituito attraverso il Decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare del 25 settembre 2007 con il compito di vigilare sulla corretta applicazione della normativa RAEE, ha risposto alle richieste di chiarimento in merito al campo di applicazione del D.lgs. 49/2014.

Continua a leggere +

SISTRI: NUOVO REGOLAMENTO IN VIGORE DALL’8 GIUGNO 2016

Nella Gazzetta Ufficiale n. 120 del 24 maggio 2016 è stato pubblicato il Decreto 30 marzo 2016, n.78 “Regolamento recante disposizioni relative al funzionamento e ottimizzazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti in attuazione dell’art. 188-bis, comma 4-bis, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152”.

Continua a leggere +

ecoR’it È PARTNER DI RAEE COUPON!

Per i consumatori online è possibile oggi la riconsegna gratuita dell’apparecchio elettrico ed elettronico obsoleto al momento dell’acquisto di un nuovo prodotto equivalente (in attuazione del decreto ministeriale n.65/2010, conosciuto nel settore come “uno contro uno”).

Continua a leggere +

PER IL CITTADINO: COME RICONOSCERE E GESTIRE CORRETTAMENTE UN RAEE

In un mondo contraddistinto da una rapida evoluzione tecnologica, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche sono in continua crescita. È quindi importante che il cittadino venga informato in merito alla corretta gestione dell’apparecchio di cui si è servito e che è arrivato a fine vita.

Continua a leggere +

RAEE: NUOVO ACCORDO DI PROGRAMMA TRA CENTRO DI COORDINAMENTO E TRATTATORI

In adempimento a quanto disposto dall’art.33 comma 5 lett g) del Decreto Legislativo 49/2014, il 13 aprile 2016 è stato siglato un nuovo accordo di programma tra il Centro di Coordinamento RAEE e ASSORAEE, ASSORECUPERI E ASSOFERMET, associazioni rappresentative a livello nazionale delle aziende che gestiscono gli impianti di trattamento dei RAEE.

Continua a leggere +

PILE ED ACCUMULATORI: LE MODIFICHE APPORTATE DAL D.LGS 27/2016

IL Decreto Legislativo 27/2016, entrato in vigore il 20 marzo del 2016, frutto del recepimento in Italia della Direttiva Europea 2013/56/UE, introduce interessanti novità nel settore delle pile e accumulatori esausti.

Continua a leggere +

MUD, COME COMPILARLO ENTRO IL 30 APRILE 2016

Sono state rese note le istruzioni per la compilazione del MUD, Modello Unico di Dichiarazione Ambientale per l’anno 2016 che dovrà essere presentato entro il 30 aprile.

Continua a leggere +